1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle ( Vota tu per primo )
Loading ... Loading ...

Guida alla conversione Audio di una o più tracce con Freemake Audio Converter

Guida completa alla conversione Audio di una o più tracce, in svariati formati come MP3, WAV, WMV, FLAC, OGG, M4A, AAC e molti altri con l’utilizzo del software gratuito Freemake Audio Converter. Convertire la vostra musica non è mai stato così facile e veloce.

Introduzione a Freemake Audio Converter

Con Freemake Audio Converter, noto software di conversione gratuito potrete in semplici passi convertire i vostri brani musicali preferiti in svariati formati audio, il tutto con estrema semplicità di utilizzo.

Cominciamo immediatamente con lo scaricare il software:

Freemake Video Converter: http://www.gratisdivx.com/public/download/freemake_free_audio_converter.asp

Innanzitutto ecco di seguito la lista dei formati supportati da questo splendido software:

Dopo aver installato il programma, avviamolo, vi comparirà una schermata come questa in foto:

In questa schermata potete vedere tutte le funzioni del programma, sono tutte in bella vista e ci si accede con estrema facilità, il prossimo passo è quello di caricare il brano o i brani scelti per la conversione, come nella schermata successiva, cliccate su File -> Aggiungi Audio e cercate all’interno delle vostre cartelle il video stabilito:

Dopo aver confermato cliccando su apri, il vostro brano o brani musicali vengono caricati all’interno del programma e li vedrete come nella schermata successiva:

Se intendete convertire un solo brano, è convenievole caricare solo il brano da convertire, il programma infatti convertirà tutti i brani che trova caricati in sessione, quindi se volete convertire più brani allo stesso tempo, basta solo caricarli e il software farà partire una mega conversione per tutti. Noi in questo caso abbiamo caricato 3 brani musicali in esempio.

Qualora vogliate unire tutti i file caricati e generare un singolo e unico file, non vi resta che premere il pulsante alla vostra destra Unisci File su ON e dopo aver fatto partire la conversione vi uscirà un singolo fila contenente tutti i brani.

Occupiamoci adesso di scegliere uno dei formati disponibili cliccando sulle icone di colore verde con le scritte dei formati, guardate l’immagine successiva:

Nella foto seguente; Conversione: In MP3 - In WMA - In WAV - In FLAC, In AAC, In M4A, In OGG.

Adesso non rimane che scegliere uno dei formati sopra descritti e cliccarci sopra.

Nel menù in alto di questa guida troverete tutti i tipi di conversione con i passaggi illustrati da foto, andate a vedere la sezione in base al formato da voi scelto.